Luigi Brignoli chiude le qualifiche al Mugello


Scarperia, 13 giugno 2015
Arrivata in fretta la stagione estiva porta in Campionato Italiano Velocità in piena attività, con il terzo appuntamento in scena questo weekend sul bellissimo tracciato toscano del Mugello. Extreme Racing Service impegnato nella categoria SuperSport con Luigi Brignoli in sella alla MV Agusta F3.
Tracciamo molto bello ma storicamente ostico per Gigi, che dovrà dare il meglio di se per confermare i buoni risultati fin qui ottenuti. Venerdì mattina alcuni piccoli problemi rallentano lo sviluppo della moto da parte del team, ma i ragazzi son bravissimi a risolvere tutto in tempo per le qualifiche.
Dopo un prima parte di turno dedicata ancora alla ricerca del set up ideale, Brignoli entra in pista negli ultimi minuti con gomma nuova alla ricerca della massima prestazione e grazie al lavoro di tutta la squadra riesce a piazzarsi in ottava posizione assoluta.

Il tempo scorre velocemente qui nel paddock del Mugello, siamo già a  sabato mattina ed è già l’ora del secondo turno di qualifiche. La squadra ha lavorato sodo per apportare alcune modifiche alla moto e mettere Gigi nelle migliori condizioni per spingere al massimo. Le impressioni sono buone ed anche Brignoli riesci a guidare decisamente meglio lungo il tracciato, purtroppo il tempo a disposizione con la gomma nuova non è molto e nei due giri buoni il nostro pilota ha trovato dei piloti più lenti che lo hanno rallentato impedendogli di migliorare il proprio tempo e chiudendo così le qualifiche in decima posizione assoluta.
“E’ un peccato non esserci migliorati – le parole del team manager Caravita – partire dalla quarta fila non è il massimo e Gigi dovrà tirar fuori le unghie nei primi giri per portarsi davanti. Il livello del CIV è altissimo, i tempi sono molto vicini e pochi decimi fanno la differenza fra il partire dalla seconda o, come in questo caso, dalla quarta fila”.
L’appuntamento è per oggi alle 15.05 con lo start di gara 1 per 14 giri che promettono scintille.
press Extreme
condividi Extreme con i tuoi amici...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Tumblr
Tumblr
Share on VK
VK
Email this to someone
email