Ed è subito podio a Imola


Imola, 22 aprile 2017

Nel cuore della terra dei motori, a Imola, ha preso il via questo weekend il Campionato Italiano Velocità 2017, che vede Extreme Racing Service in pista assieme al partner Bardahl Oil Italia con la MV Agusta F3 resa ancor più bella dalla nuova grafica ed affidata per il secondo anno a Davide Stirpe.

Dopo l’unico turno di prove di libere del venerdì si entra subito in qualifica, dove una piccola scivolata di Davide in variante bassa ferma temporaneamente le ambizioni di gloria di pilota e team. Fortunatamente nessun serio danno alla moto, Stirpe riesce a riportare la sua F3 ai box dove in pochi minuti i bravissimi tecnici Extreme lo rimettono in grado di affrontare il turno di qualifica. Dopo l’errore Davide non vuole rischiare e si accontenta della decima posizione provvisoria. Un poco di delusione aleggia al box ma anche la consapevolezza che il potenziale è nettamente più alto.

Dopo l’ennesima serata passata a lavorare duramente in box, sabato mattina Davide scende in pista con una moto migliorata che gli permette di qualificarsi al centro della seconda fila con il quinto tempo assoluto.

Finalmente l’aria gelida dei giorni scorsi da un pò di tregua ed un bel sole primaverile scalda l’asfalto della pista al via di gara 1. Davide scatta come un leone inserendosi subito nel gruppetto in lotta per il podio. Morrentino davanti tenta la fuga e prende qualche metro di vantaggio così Stirpe decide che è il momento di attaccare e nel corso dell’ottavo passaggio scioglie le briglie della sua MV Agusta e sale in seconda posizione.

Mancano quattro giri alla fine della corsa, Davide getta il casco in carena all’inseguimento di Morrentino noncurante di quanto succede alle sue spalle con un gruppo agguerrito di avversari impegnati a lottare fra loro ed attaccare il nostro pilota.

Quattro giri al cardiopalma che non gli sono sufficienti a raggiungere il battistrada ma gli consentono di staccare gli inseguitori e portare l’MV Agusta di Extreme Racing Service con Bardahl Italia sul secondo gradino del podio nella prima gara dell’anno.

“Non ho parole – parla Paolo Caravita – sono felicissimo per Davide, per il team, per gli sponsor e tutti quelli che credono in noi e ci aiutano. Iniziare la stagione con un podio è fantastico e ci conferma il buon lavoro svolto in tutto l’inverno. Ora siamo qui. E faremo di tutto per non scendere!”

Appuntamento domani ore 16.20 per gara 2, qui a Imola per chi vorrà venire da vederci, e sul canale 148 di Sky per chi vorrà seguirci da casa.

press Extreme

condividi Extreme con i tuoi amici...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Tumblr
Tumblr
Share on VK
VK
Email this to someone
email