A un passo dal sogno


Misano Adriatico, 18 giugno 2017

Si è appena concluso il weekend di gare a Misano Adriatico che ha visto scendere in pista i campioni del campionato mondiale SBK e SSP in un infuocato fine settimana.
Fra i protagonisti anche Extreme Racing Service con Davide Stirpe schierato sulla nostra MV Agusta come wild card insieme agli amici del Team Factory Vamag.
Una grande opportunità per tutti noi come squadra e per il nostro pilota per confrontarsi con i migliori team e piloti al mondo.
Stirpe conferma il grande affiatamento con la nostra Mv Agusta già durante le prove libere del venerdì, lottando a suon di giri veloci con gli avversasi e rimanendo costantemente a ridosso delle top ten, mancando la qualifica diretta in SuperPole 2 per pochi millesimi e chiudendo le libere in 13esima posizione assoluta.
Durante la SuperPole 1 vengono assegnati ulteriori 2 posti per l’accesso ma nonostante un giro monstre Davide manca nuovamente l’accesso per soli 57 millesimi.
Proficuo lavoro durante il warm up dove, utilizzando un apposita mappatura sviluppata dai tecnici Extreme, Stirpe prova una simulazione gara con gomme usata impressionando con un gran ritmo che infonde a tutti fiducia per la gara.
Purtroppo un inconveniente elettronico imprevedibile avvenuto all’uscita del tornate dal Carro nel corso del primo giro, fa si che venga incolpevolmente tamponato da un avversario parcheggiando nella ghiaia tutte le ambizioni di gara.
Abbiamo preparato una buonissima torta durante tutto il weekend – parla il team manager Caravita – ma invece della ciliegina della gara la torta è stata schiacciata prima di assaggiarla. Abbiamo lavorato sodo e bene, i ragazzi e Davide sono stati perfetti. Era la nostra prima esperienza mondiale e ce la siamo giocata alla grande, abbiamo ancora tanto da imparare ma ora abbiamo la conferma che possiamo giocarcela sempre. Ci tengo a ringraziare Bardahl per il costante supporto e fiducia che ci dimostra e tutto il Team Factory Vamag che ci ha ospitato e supportato magnificamente in questa esperienza. Ora giriamo pagina e torniamo a concentrarci sulla tabella tricolore che vogliamo riprenderci al Mugello“.
Una chiusura amara per un weekend altrimenti entusiasmante, tutto il team è già al lavoro per preparare il prossimo round del CIV in scena al Mugello il 1/2 luglio, dove daremo come sempre tutto puntando al massimo bottino.

press Extreme

condividi Extreme con i tuoi amici...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Tumblr
Tumblr
Share on VK
VK
Email this to someone
email