Sfiorati i punti mondiali


Misano Adriatico, 8 luglio 2018

A metà stagione del Campionato Italiano Velocità, che vede il nostro campione Davide Stirpe in piena lotta per la riconferma, torna in Italia il mondiale SuperSport che fa tappa a Misano Adriatico e ci vede impegnati per la seconda wild card annuale.

Un ottima occasione per preparare il gran finale del CIV confrontandosi con i migliori piloti al mondo della categoria. Torna sul cupolino il #63 di Davide, che già nel primo turno di venerdì si esprime su tempi che avrebbero valso la prima fila nelle qualifiche dell’italiano.

Un pomeriggio purtroppo rovinato dall’arrivo della pioggia non ci permette di svolgere delle preziose prove in vista della gara di fine mese del CIV, e nonostante l’ambizione mondiale, si decide quindi all’unisono di sacrificare le ufficiali per preparare al meglio il finale di stagione. Stirpe è comunque un campione e nonostante il lavoro da svolgere sfiora d’un soffio l’accesso alle Q1 qualificandosi in 16esima posizione.

Un rallentamento di troppo nel corso del warm up provoca inoltre una penalità a Davide, che scatta così dalla 19esima posizione in gara, ed immischiato a centro gruppo si ritrova addirittura 21esimo dopo le prime curve.

Dopo due partecipazioni senza risultato era importante per tutto il team concludere la gara, dopo i primi giri prudenziali il ritmo di Stirpe migliora, a livello dei top ten, e gli permette di recuperare fino alla 16esima posizione, ad un soffio dal primo punto mondiale Extreme.

“Dopo due partecipazioni sfortunate – parla Caravita – era importante per noi concludere la gara e preparare al meglio il finale di stagione al CIV. Avrei voluto il primo punto mondiale per tutti noi, ma sono sicuro avremo altre occasioni per portarne a casa tanti.”

Conclusa l’esperienza mondiale per il 2018, vi aspettiamo a Misano Adriatico il 28/29 luglio, per un infuocata seconda parte di stagione del Campionato Italiano Velocità.

press Extreme
condividi Extreme con i tuoi amici...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Share on Tumblr
Tumblr
Share on VK
VK
Email this to someone
email