Luzzi sfiora il podio


Misano Adriatico, 4 aprile 2019

Insieme al Campionato Italiano Velocità, prende il via a Misano Adriatico anche la stagione 2019 del National Trophy, che vede tra i suoi protagonisti Nicholas Luzzi in sella alla nostra MvAgusta F3 Bardahl Italia.
Al suo terzo anno con i colori Extreme Racing, Nicholas ha ormai raggiunto un notevole livello di conoscenza della trecilindri italiana e sfrutta i turni a disposizione per trovare il miglior setting che si adatti alle condizioni meteo non ancora primaverili.
Nel primo turno di qualifica, sabato mattina, spinge, ma senza prendere nessun rischio, conquistando l’11esima casella provvisoria sulla griglia di partenza, lasciandosi tempo nelle QP2 per tentare l’assalto alle prime file. Secondo turno che viene però annullato dalla direzione gara a causa di ritardi nel programma della giornata, non è la posizione cui Luzzi ed il team ambivano ma entrambi sono fiduciosi per il potenziale espresso in ottica gara.
In gara ci si gioca tutto il lavoro del weekend e Nicholas fa subito vedere di voler sfruttare l’occasione, scatta ottimamente al via e si mette immediatamente all’inseguimento dei battistrada. I primi quattro piloti hanno un ritmo leggermente più elevato ma Luzzi da il suo meglio rimontando fino alla quinta posizione finale sotto la bandiera a scacchi, diventata poi quarta a seguito di una squalifica di un pilota. Complimenti a Nicholas che inizia il campionato come meglio non aveva mai fatto, continua così, il podio è davvero vicino!
Caravita: “Nicholas è un ragazzo ed un pilota eccezionale, sono felicissimo del grande risultato ottenuto, frutto di tantissimi sacrifici per trovare risorse ed un duro lavoro di preparazione invernale. Voglio davvero ringraziare tutte le fantastiche persone che ci aiutano a far avverare il sogno di questo ragazzo.”

press Extreme

condividi Extreme con i tuoi amici...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Tumblr
Tumblr
Share on VK
VK
Email this to someone
email