Ancora un podio a Misano


Misano Adriatico, 21 maggio 2017

A distanza di un mese dal fantastico esordio stagionale di Imola, scendono nuovamente in pista i protagonisti del Campionato Italiano Velocità , appena andato in scena al Misano World Circuit Marco Simoncelli.
Protagonisti fra i quali spicca il pilota di Extreme Racing Service, Davide Stirpe, che si presenta in romagna con la tabella tricolore di leader del campionato , conquistata nel corso dei primi due round , attaccata sul cupolino della nostra MV Agusta F3 675.
C’è grande determinazione al box da parte di tutta la squadra e si lavora sodo durante i turni di prove libere per mettere Davide nelle condizioni migliori per la gara. Stirpe si dimostra veloce ma soprattutto costante e concreto sulla distanza di gara.

Prima della gara bisogna però ovviamente passare per i due turni di qualifica che determineranno l’ordine di partenza. Inizio del primo turno di qualifiche che viene dedicato agli ultimi affinamenti della nostra bellissima MV Agusta, dopo di che Davide è pronto a tentare l’assalto alla pole position. Senza montare alcuna gomma da tempo con una serie di giri veloci si piazza in quinta posizione a meno di due decimi dal vertice.
Sabato mattina cielo grigio e pioggia ci danno il buongiorno, rendendo inutile il secondo turno di qualifica e congelando le posizioni della griglia di partenza.

Cessa la pioggia ma le nuvole in cielo non permettono alla pista di asciugare completamente e sulla griglia di partenza di gara 1 c’è grande tensione per la corretta scelta delle gomme da adottare.
Si opta per la soluzione da asciutto, scelta da tutto lo schieramento, nonostante la pista presenti varie chiazze di umido sull’asfalto. Si spegne il semaforo e già dalle prime fasi di gara è purtroppo evidente che Stirpe non ha il necessario feeling con le condizioni del tracciato. Davide non demorde e senza perdere la testa conclude in decima posizione, portando a casa sei preziosi punti per il campionato, dove perde la leadership ma rimane attaccato al vertice, con la testa già all’indomani per una gara due da protagonista cercando di riprendere la testa del campionato.

Nel warm up mattutino il tracciato si presenta in condizioni simili a quelle del sabato, così i ragazzi Extreme sfruttano il turno per provare nuove soluzioni per queste particolari condizioni.

Nel pomeriggio però un bel sole ed un clima finalmente estivo spazzano le nuvole ed ogni dubbio riguardo la gara odierna. Asfalto rovente così come rovente è la battaglia in pista che si instaura subito in pista fra il nostro Davide Stirpe, Morrentino, Dionisi, Gabellini e Bussolotti. In pochi giri staccano subito il resto del gruppo improntando un ritmo insostenibile per gli altri. Sorpassi ed emozioni a ritmo di qualifica ad ogni giro finché Davide, Dionisi e Gabellini prendono qualche metro di vantaggio ed iniziano la lotta per il podio. Lotta purtroppo interrotta anzitempo per una bandiera rossa a due giri dalla fine che ci priva degli ultimi quattro minuti di sicure emozioni. L’amarezza dell’interruzione lascia subito spazio alla gioia del nuovo podio, Stirpe porta nuovamente la nostra MV Agusta sul podio chiudendo in terza posizione finale e cancellando la sfortunata prestazione di sabato.

Peccato per la gara di sabato – parla il team manager Caravita – sicuramente sono condizioni in cui dobbiamo ancora crescere e migliorare ma ci stiamo lavorando. Nel frattempo mi godo la gioia di questo nuovo podio che Davide ci ha regalato. Una bella chiusura di un weekend che ci ha confermato fra i protagonisti dell’italiano grazie al lavoro di tutta la squadra. Mi spiace aver perso la targa tricolore ma siamo molto vicini (Stirpe è secondo staccato di soli 5 punti dal leader, ndr) e al Mugello lotteremo per riprendercela

Va in archivio il secondo emozionante weekend del CIV, l’appuntamento è per tutti al Mugello il 1 e 2 luglio… o forse prima! State sintonizzati!

press Extreme

condividi Extreme con i tuoi amici...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Tumblr
Tumblr
Share on VK
VK
Email this to someone
email