La pioggia ci rovina i piani


Scarperia, 24 settembre 2017

Il Campionato Italiano Velocità, con la sua formula incentrata sulla doppia gara nel weekend, ci lascia pochissimo tempo per festeggiare la vittoria di Davide Stirpe in gara 1 al Sabato pomeriggio.
Domenica mattina per i campioni della SuperSport 600 è ora di scendere presto in pista per l’ultima sessione di prove, il warm up di 15 minuti necessario alla rifinitura al setup delle moto in vista dell’appuntamento con gara 2.
Il cielo grigio e le nubi cariche di pioggia non lasciano nessun spiraglio di speranza per una gara asciutta nel pomeriggio toscano, ed infatti è l’acqua a farla da protagonista sulla griglia di partenza.
Nelle ore che precedono lo schieramento c’è gran lavoro al box da parte dei tecnici Extreme Racing Service per mettere Stirpe nelle condizioni migliori con cui affrontare l’asfalto reso scivoloso dalla pioggia, senza riferimenti avendo affrontato tutti i turni di prove fin ora disputati sull’asciutto.
Allo spegnersi del semaforo i protagonisti del campionato scattano tutti guardinghi, la pioggia rimescola le carte e apre la lotta per il successo a diversi outsider che non hanno nulla da perdere in ottica campionato.
Davide sa bene che c’è il titolo in palio e preferisce quindi usare la testa, con un occhio alla pista ed uno alla classifica. Dopo una bella partenza lascia sfilare alcuni avversari per non correre rischi inutili, restando a contatto con  i diretti avversari per il titolo ed alla fine taglia il traguardo in ottava posizione, subito alle spalle del leader di campionato Dionisi.
“Non parlavamo per scaramanzia ma le previsioni non lasciavano spazio al sole – parla il team manager Paolo Caravita – e purtroppo sappiamo che ci manca ancora qualcosa in questi frangenti. Davide ha comunque dimostrato un netto miglioramento rispetto alla precedenti occasioni di gare bagnate, specchio anche del grande lavoro compiuti dai nostri tecnici. Il bilancio del weekend è comunque senza dubbio molto positivo per noi. Grazie alla vittoria di Sabato Stirpe è risalito dalla quarta alla seconda posizione in campionato ed ha inoltre ridotto il gap dalla vetta da -29 a -18 punti”.
Ora tutto si giocherà il 7 e 8 ottobre a Vallelunga dov’è in programma l’ultimo round del Campionato Italiano Velocità Supersport 600.

press Extreme

condividi Extreme con i tuoi amici...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Tumblr
Tumblr
Share on VK
VK
Email this to someone
email